Il commento agli Orientamenti Pastorali 2019-2020 di don Luigi Guglielmoni, vicario episcopale per la Promozione e il Coordinamento del Settore Pastorale della Diocesi di Fidenza (Parma).

È stato per me un dono poter esaminare il testo “Orientamenti Pastorali 2019 -2020” della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno.
Anzitutto, si tratta di “Orientamenti” per la pastorale. Oggi c’è abbondanza di interventi e documenti magisteriali, ma c’è carenza di indicazioni precise circa il vissuto delle comunità cristiane. I sacerdoti e i collaboratori pastorali sono pochi e oberati di impegni, col pericolo della frammentazione e di perdere l’essenziale. Si rischia la genericità, il fai-da-te, la dicotomia tra il dire e l’essere, che porta all’inconcludenza.

Offrire un itinerario è segno di benevolenza e di lungimiranza da parte del Pastore e della Chiesa locale. Si tratta di un aiuto prezioso che solo la miopia pastorale, la superbia interiore o lo scarso discernimento possono far dimenticare.

Il testo è scritto in un modo chiaro, semplice, efficace, comprensibile da tutti. È uno strumento capace di nutrire la fede e di modellare la Chiesa sul Mistero Pas