Scuole pubbliche paritarie in sciopero. Il 19 e 20 maggio, per la prima volta, astensione dalle attività scolastiche. “Non ce la facciamo più a pagare gli stipendi di docenti e amministrativi”. Si chiede attenzione per le famiglie

Un gesto simbolico che vuole provocare un “rumore educativo”, e un “rumore costruttivo”. Con questa motivazione per la prima volta le scuole pubbliche paritarie annunciano un’astensione dalle attività scolastiche per il 19 e 20 maggio. È il grido d’allarme che gli oltre 300 superiori/e maggiori, in qualità di primi responsabili delle loro scuole, hanno lanciato al termine di una tavola rotonda organizz