Patrizia e Gino: un amore nato nel Rinnovamento nello Spirito

//Patrizia e Gino: un amore nato nel Rinnovamento nello Spirito

Patrizia Landi e Gino Carrato, insieme ai figli Boris e Marian, sono una famiglia in cammino con il Rinnovamento dal 1977. L’intervista integrale di Antonietta Abete sul numero di Insieme che trovi nelle edicole e nelle parrocchie

di Antonietta Abete

«Nella nostra vita abbiamo toccato con mano l’azione dello Spirito Santo. E siamo ancora in viaggio». A parlare è Patrizia Landi, insieme al marito Alfredo Luigi Carrato – per tutti Gino – fa parte del Rinnovamento nello Spirito Santo da più di 40 anni. Erano poco più che diciottenni quando si sono conosciuti. Patrizia viveva a Pontecagnano ma decise di passare le vacanze dalle cugine a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli. Le ragazze frequentavano un gruppo del Rinnovamento nello Spirito Santo e Gino era tra i loro amici. Tra i due giovani scattò subito un colpo di fulmine. Dopo 13 anni di fidanzamento, il 12 settembre del 1991, si sposano sotto lo sguardo amorevole della Vergine. Ventisette anni di matrimonio e due figli, Boris, 25 anni, e Marian, 19.

Due ragazzi che mamma e papà sono andati a prendere in Moldavia. La vita di questa famiglia è cresciuta di pari passo con il movimento sviluppatosi in Campania negli anni ’70, le loro scelte sono maturate tutte sotto l’azione dello Spirito.

Continua la lettura acquistando una copia di Insieme, disponibile nelle parrocchie e nelle edicole convenzionate. 

By |2019-10-11T12:45:41+00:0011 Ottobre 2019|Insieme|0 Commenti