Riflessione del Vescovo, Mons. Giuseppe Giudice, per la terza domenica di Pasqua (26 aprile 2020).