Corso di Formazione 2012-13

Corso di Formazione Caritas 2012-13con l’inizio del nuovo anno pastorale e nell’ottica di voler programmare per tempo e con chiarezza l’itinerario della Caritas diocesana, voglio comunicarvi che fin da adesso sono aperte le Iscrizioni al Percorso di Formazione Base per gli operatori della Carità e per volontari parrocchiali (in allegato brochure con presentazione del percorso).

Dagli incontri avuti con voi, Reverendissimi Parroci, nelle diverse Foranie è emerso più che mai l’urgenza di un’adeguata formazione degli operatori delle nostre Caritas parrocchiali laddove sono esistenti, e di formare nuovi operatori laddove si ha intenzione di istituire la Caritas parrocchiale.

Per queste motivazioni, credo che sia importante prendere in seria considerazione la proposta che della Caritas diocesana, quella di poter inviare al corso formativo le persone che già con generosità vi collaborano nella Caritas parrocchiale o quelle che potrebbero collaborarvi, per poter meglio conoscere le dinamiche della Caritas e così operare all’interno delle vostre comunità parrocchiali.

Il Percorso avrà inizio il 27 settembre 2012, memoria liturgica di San Vincenzo de Paoli, santo della carità, e terminerà nel mese di giugno del 2013. Il percorso di Formazione Base si snoderà con un appuntamento mensile e avrà come struttura: un relatore (15’), laboratori di approfondimento (45’) e conclusioni in assemblea. Il percorso si propone di privilegiare dinamiche formative che partano dall’esperienza dei partecipanti per arrivare insieme ad organizzare i contenuti in maniera chiara, rispetto a quelli posti come “punti fermi” del Percorso.

Pertanto, vi chiedo di distribuire al responsabile della Caritas parrocchiale le brochure in allegato e di invitare ad iscriversi telefonicamente in Caritas diocesana (entro lunedì 24 settembre c.m.). Per chi, poi, non avesse in parrocchia costituita la Caritas, può individuare alcuni laici volenterosi che potrebbero impegnarsi in questo delicato servizio ai fratelli più bisogni e inviarli a questo corso di formazione per prepararsi al meglio.

Sperando di poter avere un buona partecipazione e di avviare così in Diocesi quella formazione che tanto si richiede per un servizio sempre più qualificato, profitto l’occasione per porgervi deferenti saluti.